LUSH E LA CONSAPEVOLEZZA GREEN

Fresco, biologico, rispettoso: la formula vincente dei prodotti Lush

Fin dalla sua fondazione nel 1995, l’originale casa produttrice di prodotti per il corpo segue con diligenza e attenzione la sua etica green. Gli articoli in vendita sono fatti rigorosamente a mano con frutta e verdura fresca, conservanti naturali come il sale, il miele o l’argilla, e riducendo al minimo i conservanti chimici e le confezioni superflue.

Grazie a questi ingredienti, oltre il 70% dei cosmetici è totalmente autoconservante: in questo modo i prodotti hanno al massimo qualche settimana di vita prima della scadenza, con la certezza di acquistare sempre prodotti freschi e naturali. Un’altra prerogativa di quest’azienda è acquistare le materie prime solo da aziende che non effettuano test sugli animali, promuovendo un’etica animal friendly.

L’obbiettivo di Lush per il futuro è quello di eliminare ulteriormente quei pochi parabeni e conservanti sintetici ancora presenti nei prodotti.

Fonte: lush.it   

OTTOBRE E’ IL MESE DEL COMMERCIO EQUO

Scegliere prodotti di qualità che rispettano l’ambiente e il lavoro delle persone

Fairtrade è un’organizzazione globale che si propone di garantire migliori condizioni di vita per i produttori dei Paesi in via di sviluppo. Per ricevere questa speciale certificazione, produttori, trader e trasformatori devono rispettare specifici standard durante ogni fase della filiera produttiva; ad oggi questi standard vengono applicati a 300 materie prime e riguardano l’adozione di pratiche agricole ambientalmente sostenibili, la proibizione delle discriminazioni e del lavoro minorile e il sostegno di tutte le persone coinvolte. Scegliere i prodotti che riportano il marchio Fairtrade significa sostenere un tipo di commercio equo, rispettoso e sostenibile.

Fonte: fairtrade.it

AVERE UN CANE FA BENE AL CUORE

Un recente studio svedese conferma che vivere con un cane diminuisce il rischio di infarti, ictus e altri disturbi cardiovascolari. 

Analizzando l’incidenza di disturbi cardiovascolari e la mortalità nel campione, è emerso che i possessori di cani avrebbero un rischio di morire prematuramente inferiore del 20% rispetto alla popolazione generale, e che gli effetti positivi sono accentuati per le persone che vivono sole, per le quali il possesso di un cane diminuisce del 33% il rischio di morte e dell’11% quello di soffrire di malattie cardiovascolari.

Avere un cane potrebbe quindi essere l’elemento che ci spinge a seguire uno stile di vita più sano, e che ci regala affetto e benessere psicologico. Un aiuto sia a livello di benessere fisico che mentale.

COME TRASFORMARE IL VOSTRO BAGNO IN UNA SPA

Idee semplici ma d’effetto per creare un angolo di relax a casa vostra

Il tempo che trascorriamo in bagno può diventare un momento davvero rilassante: ecco come ricreare una spa in casa, un piccolo rifugio per rigenerarsi dopo una giornata intensa.

Materiali
Per riprodurre l’atmosfera della spa partiamo dalla scelta dei materiali. Preferite accessori in legno e ceramica per arredare il vostro bagno, cercando di evitare i contenitori di plastica. Se avete delle finestre, applicate delle tende di lino dai colori tenui o persiane in bambù. Lo scopo è ricreare uno stile ordinato e minimal.

Aromi
Un brucia essenze o un diffusore di aromi aiutano a conferire alla stanza una nota elegante e sofisticata. Scegliete la fragranza che trovate più rilassante, cercando di evitare profumi troppo forti.

Luci
Nella zona specchio è utile avere una luce diretta e precisa, ma non rinunciate a creare altri punti luce nella stanza. Posizionate delle candele di varie dimensioni che illumineranno l’ambiente con il loro tepore soffuso e avvolgente. In alternativa scegliete dei LED doccia che cambiano colore a seconda della temperatura dell’acqua.

Colori
Sia per le luci che l’arredamento cercate di scegliere colori morbidi, tenui e caldi. I colori troppo accesi non aiutano a creare un’atmosfera rilassante, dirigetevi sulle tonalità di grigio, cioccolato e azzurro, ricordandovi comunque di scegliere un colore che trovate piacevole che vi infonda serenità.

Fiori
L’orchidea è un fiore elegante e prezioso, ideale per arredare. Inoltre, uno dei posti migliori per favorirne la crescita è proprio il bagno, dove il tasso di umidità è elevato.

Tutte queste sono soluzioni semplici da realizzare, ma se state pensando ad un restyling totale della vostra zona bagno potete osare con una vasca ad idromassaggio a livello del pavimento, oppure un caminetto per riscaldare la vostra spa personale.

Redazione 3isTree

LA SALUTE NEGLI AGRUMI

Alleati indispensabili per il nostro benessere

Gli agrumi sono i frutti più ricchi in vitamina C, capace di ricaricarci di salute ed energia. Gli effetti della vitamina C arrivano fino al cervello per elevare il livello di adrenalina e noradrenalina: i neurotrasmettitori che ci mantengono attenti, agili, reattivi e svegli. Preziosi per il nostro benessere psicofisico, gli agrumi attivano le difese immunitarie, contrastano l’invecchiamento, sono ottimi per combattere numerosi disturbi e per proteggere denti, ossa e pelle. Inoltre possono fungere da antistaminici naturali, aiutare l’assimilazione del ferro e incidere positivamente sulla produzione di collagene.

Al mondo ci sono ben 5000 varietà di agrumi, ecco i benefici e le proprietà dei più comuni:

L’arancia riordina la funzione digestiva e aumenta la resistenza alle infezioni, ha proprietà antiossidanti e potenzia l’assorbimento del ferro. 100g di arance contengono un 85% d’acqua, sali minerali (calcio, potassio, ferro e fosforo), vitamina A, B e C. Sono note anche le proprietà anticancerogene del frutto, mentre la buccia in decotto è un validissimo digestivo.

Il mandarino è il frutto in assoluto più ricco di selenio, inoltre apporta proteine, acqua, Vitamina B e Vitamina C, magnesio, fosforo e calcio. Ha più pro-vitamina A che migliora la resistenza alle infezioni, agendo anche sull’apparato digerente e la vista. Tra i benefici: ritarda l’invecchiamento rinforzando il sistema immunitario ed eliminando i radicali liberi ed è utile nel prevenire raffreddori e tosse.

Antisettico, battericida, diuretico, astringente, dissetante, tonico del sistema nervoso, elimina grassi, valido aiuto per una corretta digestione per migliorare la funzionalità epatica, in una parola: il limone. Utile anche in caso di reumatismi ed artriti, grazie al suo contenuto di vitamina C, il limone rafforza il sistema immunitario, combatte il raffreddore, il mal di gola e la bronchite e favorisce l’assimilazione del ferro.

Stimolante e disinfettante, il pompelmo si consuma durante le diete perchè accelera il metabolismo dei grassi. Una dieta ricca in pompelmo migliora i polmoni e lo stomaco e viene usato per curare anche artrite, affezioni renali e gastrite. Valida alternativa al pompelmo è il pompelmo rosa, ibrido tra arancio e pompelmo dalla polpa più dolce e gradevole.

Redazione 3isTree

LONDRA CONTRO LA PLASTICA

Con un piano triennale da 750 mila sterline la Gran Bretagna vuole installare 20 nuovi distillatori pubblici a Londra per riempire bottiglie e ridurre l’impatto dei consumi sull’ambiente.

Fontane pubbliche dove riempire bottiglie di vetro con acqua potabile; il latte che viene lasciato sulla porta di casa, come è stato fatto fino al 1975. Ecco i passi che vengono fatti dall’Inghilterra per combattere l’inquinamento e il consumo di plastica, e l’elemento principale è il vetro.

Il sindaco di Londra, ha lanciato un piano triennale da 750 mila sterline per creare 20 nuove fontane pubbliche nella capitale al fine di riempire bottiglie di vetro per portarle a casa. Il risultato è sia in termini di risparmio di soldi, che di progressi contro l’inquinamento, perché si generano meno rifiuti.

Uno sviluppo analogo è stato fatto per il latte. Fino al 1975, il 90% del latte venduto in Gran Bretagna veniva distribuito in bottigliette di vetro dai lattai. Ovviamente, con il moltiplicarsi delle confezioni in plastica, la percentuale è scesa fino al 3% nel 2016. Ma negli ultimi due anni, grazie alle campagne contro l’inquinamento, la tendenza è stata invertita.  Nel 2017 sono state vendute 800 mila bottiglie di latte in vetro al giorno, e si prevede che quest’anno arriveranno a 1 milione.

Fonte: Repubblica.it

5 SPEZIE E I LORO BENEFICI

Conosciute fin dall’antichità, la varietà di spezie coincide con la varietà di benefici che portano

Nonostante siano utilizzate soprattutto in cucina, le loro proprietà si estendono in molti ambiti, come quello cosmetico, quello aromatico e terapeutico. Ricche di vitamine e sali minerali, le spezie possono aiutare a ridurre l’aggiunta di grassi, sale e zucchero esaltando il sapore e l’appetibilità delle pietanze. Abbiamo selezionato 5 tra le spezie più famose per approfondire come trarre beneficio dal loro utilizzo.

Zenzero
Molti rami di assistenza sanitaria naturale hanno individuato i molteplici benefici del ginger, tra cui proprietà anti-cancerogene e anti-infiammatorie. Tra le sue numerose proprietà, lo zenzero favorisce la digestione, aiuta l’organismo a depurarsi ed è perfetto per preparare di tisane da assumere per la cura e la prevenzione di mal di gola, raffreddore e influenza. Non solo, lo zenzero è anche utile a bruciare i grassi, infatti aiuta a ridurre la cellulite e i gonfiori.

Curcuma
Apprezzata per le sue proprietà medicinali, la curcuma migliora la digestione apportando benefici al fegato, purifica il sangue, aiuta a prevenire il del diabete di tipo 2 e protegge l’organismo dalle infezioni. Utile a rafforzare il sistema immunitario, è apprezzata per le su proprietà antinfiammatorie, antidolorifiche e antiossidanti.

Zafferano
Originario dell’Asia, il fiore dello zafferano fiorisce in autunno solo per due settimane e i sui stimmi (appena 3 per fiore) vanno raccolti manualmente all’alba: sono necessari dai circa 300.000 stimmi per 1kg di zafferano. Questa spezia preziosa e ricca di vitamine e minerali svolge un’azione benefica su tutto l’organismo, in particolare aiuta la digestione ed è un potente antiossidante.

Curry
Il curry è un masala: miscela di spezie di origine indiana pestate nel mortaio tra cui pepe nero, cumino, coriandolo, cannella, chiodi di garofano e curcuma. Le proprietà benefiche del curry sono dovute proprio alla varietà di elementi che lo compongono, tra questi la curcuma gli conferisce interessanti effetti antitumorali. Affinché mantenga le sue proprietà nutrizionali, si consiglia di aggiungere il curry ai piatti – come tutte le spezie – a fine cottura, e mai all’inizio.

Cannella
Le proprietà e i benefici della cannella sono sorprendentemente numerosi. Alleata preziosa contro il raffreddore e il mal di gola, la cannella regola gli zuccheri nel sangue, riduce i dolori causati dall’artrite e migliora la memoria. Porta con sé virtù tonificanti e stimolanti, ha la proprietà di disinfettante l’intestino e i polmoni ed è un prezioso aiuto per aumentare le difese dell’organismo nelle malattie infettive.

Redazione 3isTree

LE BUONE NOTIZIE PER INIZIARE AL MEGLIO IL 2018

Guardiamo cosa è successo di buono in quest’anno appena trascorso.

1 Il leopardo delle nevi non è più considerato una specie in via di estinzione

Con il passaggio da “in pericolo” a “vulnerabile”, il numero degli adulti si colloca tra i 2.500 e i 10 mila esemplari, con le percentuali di decesso che si abbassano un po’. Si vede della speranza per questi meravigliosi felini.

2 L’HIV e l’AIDS non sono più la prima causa di morte in Africa

Grazie alle numerose azioni di informazione e prevenzione è stato possibile ridurre il numero di decessi.

3 Scoperto il modo per rigenerare velocemente la barriera corallina

Milioni di larve di coralli sono state trapiantate su larga scala in aree danneggiate attraverso una nuova metodologia messa a punto da scienziati australiani. I risultati di questa nuova tecnica sono stati molto soddisfacenti e potremmo essere di fronte a una vera e propria svolta nella salvaguardia di questo patrimonio naturale.

4 Negli USA il tasso di decesso delle api è sceso del 27%

Nonostante siano ancora in pericolo, i dati sulla popolazione delle api sembrano rilevare una significativa diminuzione dei decessi: di fondamentale importanza è continuare in questa direzione, al fine di proteggere questo animale così prezioso per il nostro ecosistema.

5 Avviato il più grande progetto di riforestazione di sempre

3istree-green-reuse-terra-aria

La rivoluzione green parte dal Brasile, dove sono stati piantati semi autoctoni per un totale di 73 milioni di nuovi alberi.

Fonte: curioctopus.it

22 MARZO GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA

Perché sprecare questo bene così prezioso?

La Giornata dell’Acqua che si celebra oggi, 22 Marzo, in tutto il mondo, è il giorno giusto per porsi questa domanda e pensare a qualche piccolo cambiamento nelle nostre abitudini quotidiane che possono fare davvero la differenza a livello globale. A differenza di quello che potremmo pensare, l’acqua è un privilegio, una risorsa preziosa e finita, per questo è così fondamentale fare attenzione ai nostri gesti di tutti giorni.

 

Fonte: worldwaterday.org

ICITY RATE 2016: QUALI SONO LE CITTA’ PIU’ SMART D’ITALIA?

106 comuni valutati in base a 105 indicatori per l’indagine annuale che mostra le città più vivibili e sostenibili.

Dopo quattro edizioni focalizzate sul profilo digitale e tecnologico delle città, quest’anno l’ICityRate ha introdotto nuove variabili: dall’accoglienza e la gestione dei flussi migratori, alla capacità di attrarre nuovi talenti e imprese innovative; dalla sicurezza alla legalità, passando per la crescita sostenibile. Le categorie d’analisi sono quindi state: economy, living, environment, people, mobility, governance e legality.

Bologna è la città che da un punto di vista smart è governata al meglio, che eccelle per partecipazione, nuovi strumenti di programmazione e capacità gestionale. Trieste e il territorio che la circonda sono la “capitale” della ricerca tra nuove imprese e parchi scientifici. Ottimo l’incubatore di Firenze, che fornisce servizi, consulenze, formazione, infrastrutture tecnologiche e multimediali e accompagna alla creazione dell’impresa.

Come qualità della vita le città migliori sono Milano, Bologna e Parma, mentre dal punto di vista della sostenibilità la città migliore è ancora una volta Sondrio, sia per la qualità dell’aria che dell’acqua. Conferma delle edizioni passate è Trento per l’ottima gestione dei rifiuti, mentre ma la vera  sorpresa è Matera, che rivela un’anima green.

Al primo posto Milano come città più smart d’italia, seguita da Bologna e Venezia.

Fonte: icitylab.it