LA LIBRERIA B&B SCOZZESE

Estimated reading time:0 minutes, 48 seconds

Un luogo di vacanza unico per gli appassionati di letteratura

Un’idea alternativa e di grande successo quella che è stata messa in pratica nella Città del Libro, ovvero Wingtown in Scozia. La piccola cittadina ospita appena 1000 abitanti ma vanta ben 10 librerie, ottenendo così questo nome suggestivo.

Proprio per valorizzare  e promuovere il turismo culturale in questa zona, un’associazione locale si è inventata questo B&B innovativo: gli ospiti che pernottano qui diventano anche i gestori della libreria sottostante e, come se fossero i veri proprietari, possono scegliere orari, giorni di chiusura e organizzare eventi.

L’idea piace e anche tanto, visti tutti i commenti positivi rilasciati sul sito Airbnb dove è possibile prenotare il proprio soggiorno. Le uniche condizioni sono che il soggiorno deve essere almeno di sei notti e che la libreria deve restare aperta 40 ore a settimana. Per il resto del tempo gli ospiti possono godersi la loro vacanza in questa cittadina dall’atmosfera famigliare e accogliente.

Fonte: airbnb.it