UNA STRADA DI PLASTICA RICICLATA

Estimated reading time:0 minutes, 49 seconds

Il primo test è stato fatto nel Regno Unito ed è un successo

L’invenzione arrica da un giovane ingegnere inglese, che di fronte all’ingente utilizzo di petrolio necessario per costruire e riparare strade e all’enorme consumo di plastica, ha trovato un sistema per risolvere entrambi i problemi in una volta sola. L’invenzione consiste nel costruire delle strade composte al 60% di plastica riciclata che durano fino a 10 volte di più nel tempo e sono più economiche di quelle tradizionali.

Come funziona? L’azienda converte il 100% della plastica riciclata in un nuovo materiale chiamato MR6 pellet: il materiale che sostitisce il bitume e va a legare insieme i componenti dell’impasto stradale. Il risultato è una strada che permette di salvare la plastica invece che farla finire in discarica e risparmiare barili e barili di petrolio.

La prima strada pubblica realizzata con questo sistema è nella Contea di Cumbria nel Regno Unito e potrebbe essere il primo passo verso uno sviluppo sostenibile.

Abbiamo già parlato di strade ecologiche, ricodate la Solar Roadways?

Redazione 3isTree