UNA SPA IN CASA

Estimated reading time:1 minute, 29 seconds

Idee semplici ma d’effetto per creare un angolo di relax a casa vostra

Il tempo che trascorriamo in bagno può diventare un momento davvero rilassante: ecco come ricreare una spa in casa, un piccolo rifugio per rigenerarsi dopo una giornata intensa.

Materiali
Per riprodurre l’atmosfera della spa partiamo dalla scelta dei materiali. Preferite accessori in legno e ceramica per arredare il vostro bagno, cercando di evitare i contenitori di plastica. Se avete delle finestre, applicate delle tende di lino dai colori tenui o persiane in bambù. Lo scopo è ricreare uno stile ordinato e minimal.

Aromi
Un brucia essenze o un diffusore di aromi aiutano a conferire alla stanza una nota elegante e sofisticata. Scegliete la fragranza che trovate più rilassante, cercando di evitare profumi troppo forti.

Luci
Nella zona specchio è utile avere una luce diretta e precisa, ma non rinunciate a creare altri punti luce nella stanza. Posizionate delle candele di varie dimensioni che illumineranno l’ambiente con il loro tepore soffuso e avvolgente. In alternativa scegliete dei LED doccia che cambiano colore a seconda della temperatura dell’acqua.

Colori
Sia per le luci che l’arredamento cercate di scegliere colori morbidi, tenui e caldi. I colori troppo accesi non aiutano a creare un’atmosfera rilassante, dirigetevi sulle tonalità di grigio, cioccolato e azzurro, ricordandovi comunque di scegliere un colore che trovate piacevole che vi infonda serenità.

Fiori
L’orchidea è un fiore elegante e prezioso, ideale per arredare. Inoltre, uno dei posti migliori per favorirne la crescita è proprio il bagno, dove il tasso di umidità è elevato.

Tutte queste sono soluzioni semplici da realizzare, ma se state pensando ad un restyling totale della vostra zona bagno potete osare con una vasca ad idromassaggio a livello del pavimento, oppure un caminetto per riscaldare la vostra spa personale.

Redazione 3isTree